Europa: Pubblicato il formato aggiornato PCN

| Regulatory
Posted By: Selerant EHS

classificazioni-armonizzate-CLP_0-1Allegato VIII: cosa comporta?

L’ articolo 45 del regolamento CLP prevede che gli importatori e gli utilizzatori a valle che immettono miscele pericolose sul mercato comunichino agli organi designati le informazioni utili in caso di risposta di emergenza sanitaria. 

Il Regolamento 2020/1677, che costituisce l’allegato VIII del CLP, è stato pubblicato con lo scopo di armonizzare il tipo ed il formato di queste informazioni a livello europeo. Tale armonizzazione si configura anche nel formato utilizzato per la comunicazione delle informazioni (“formato PCN”), rilasciato periodicamente da ECHA e basato anche sulle ultime implementazioni tecniche di IUCLID, l’applicazione software ECHA su cui si basa il formato armonizzato.

Lo scorso 25 Ottobre è stato rilasciato l’ultimo aggiornamento del formato PCN (“4.0”), implementando alcune utili funzionalità al formato preesistente.

Formato PCN 4.0. Cosa cambia?

Tra le funzionalità introdotte nel formato PCN 4.0, segnaliamo:

  • Aggiornamento della lista di frasi EUPC e imballaggio
  • Aggiunta della funzionalità “ceased from market”, permettendo la segnalazione della dismissione di un collocamento sul mercato
  • Implementazione dell’identificatore di prodotto componente di multi-kit, permettendo di identificare univocamente i vari prodotti componenti di un multi-kit

Le modifiche tecniche apportate dal formato sono attualmente in corso di analisi. Sarà nostra premura comunicare eventuali evoluzioni a riguardo. Segnaliamo, in ogni caso, che come avvenuto lo scorso anno a seguito della pubblicazione della versione precedente del formato, sarà possibile continuare a generare notifiche utilizzando il formato attualmente implementato nelle soluzioni Trace One (“v 3.0”).

Per ulteriori informazioni, si prega di consultare i seguenti link:

EHS News - Iscriviti alla Newsletter!